Scuola

La Scuola di Speleologia di Urbino nasce nel 2001 ed è affiliata alla Società Speleologica Italiana; la Scuola è lo strumento didattico-organizzativo attraverso il quale i Gruppo cura l’effettuazione dei Corsi di primo e di secondo livello.
Come da regolamento nazionale della SSI I requisiti principali di una Scuola di Speleologia sono la qualità dell’attività didattica e la sua continuità nel tempo.

>>SSI-CNSS : Norme tecniche 2011 <<

I Corsi di I livello
I corsi di speleologia di I Livello hanno lo scopo di introdurre gli allievi all’attività ed alla ricerca speleologica, condotte nel pieno rispetto dell’ambiente, attraverso una serie di lezioni teoriche e di esercitazioni pratiche in palestra.
L’addestramento tecnico è mirato all’insegnamento delle usuali manovre ed al corretto impiego dei fondamentali attrezzi impiegati per la progressione in grotta, privilegiando sicurezza, semplicità ed autosufficienza.
I Corsi svolti sono volti a puntualizzare determinati argomenti o a migliorare l’addestramento tecnico degli ex Allievi iscritti alla Associazione, che di norma seguono l’effettuazione del 1° livello, appartengono a questo stesso livello didattico.

I Corsi di II Livello
Sono promossi ed organizzati dalla Commissione Regionale Scuole di Speleologia del Comitato Nazionale Scuole di Speleologia con la Federazione Speleologica Regionale. L’organizzazione e lo svolgimento possono essere curati anche da una o più Scuole.
Affrontano uno o più temi di interesse specifico, anche di natura tecnica, con contenuti, metodiche e – ove possibile – supporti didattici ed esercitazioni pratiche adeguate ad ottenere un considerevole approfondimento degli argomenti trattati.
Sono rivolti, di norma, agli Speleologi che vogliano perfezionare il proprio livello di conoscenze teoriche e pratiche e agli Allievi che hanno frequentato Corsi di 1° livello nelle diverse Scuole della Regione, ma può ovviamente parteciparvi chiunque sia interessato.

I Corsi di III Livello
Sono promossi dall’Assemblea Nazionale dei Coordinatori Regionali ed organizzati dal Comitato Esecutivo Nazionale su temi specifici inerenti alla tecnica, alla documentazione e alla ricerca scientificaed esplorativa. Tali corsi, su scala nazionale o interregionale (argomenti tecnici), devono prevedere la presentazione del curriculum da parte degli iscritti, verificato dal Direttore della Scuola di Speleologia del Gruppo di appartenenza.
La Scuola di Urbino e la Società Speleologica Italiana hanno organizzato i seguenti corsi di III Livello:

  • “Idrologia ed Idrogeologia dei sistemi Carsici” in collaborazione con l’Università di Urbino
  • “Le Cavità Artificiali dalla Riscoperta alla Valorizzazione Turistica” in collaborazione con la Commissione Nazionale Cavità Artificiali